logo1

Il Festival Oxilia porta Dante a Palazzo San Francesco

 

Appuntamento alle 21.15 a Domodossola. Domenica la rassegna sarà a Santa Maria Maggiore 

Oxilia Festival ha tappa domani sera a Domodossola. La rassegna di teatro e musica per la terra d’Ossola in programma fino al 25 agosto, approda a Palazzo San Francesco in Domodossola. A partire dalle 21.15 in scena lo spettacolo “ i sette vizi capitali nella Divina Commedia, itinerario per voce solista nel settecentenario della morte di Dante Alighieri”.
Andrea Gattinoni, attore, drammaturgo e regista torna nel palazzo domese per accompagnare gli spettatori in un percorso all’interno della Commedia dantesca e in particolare toccherà quei punti in cui i sette vizi capitali vengono descritti dal poeta. Andrea Gattinoni è un attore dal curriculum prestigioso e che ogni volta non smette di meravigliare lo spettatore per la sua tecnica accurata e la sua abnegazione nel lavoro artistico che propone, ogni volta nuovo e sorprendente. Una serata che nel luogo principe della cultura domese e ossolana sarà una occasione per la celebrazione di Dante Alighieri e del centenario a lui dedicato .Domenica invece il festival si sposta in terra vigezzina. Oxilia per la prima volta sarà a Santa Maria Maggiore con il Gloria e altre celebri musiche di A. Vivaldi; le note del “prete rosso” risuoneranno nella magnifica chiesa della Beata vergine Assunta che sarà la cornice ideale per questo evento. L’esecuzione sarà a cura della Cappella Musicale del S. Monte Calvario. Questo evento aggiunge una nuova location al calendario di Oxilia, sempre alla ricerca di luoghi in cui coniugare bellezza del territorio e pratica artistica

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa