logo1

Truffa del Telepass, condannato dal Tribunale di Verbania un 47enne bergamasco

 

Per non pagare il pedaggio autostradale, imboccava la corsia riservata al Telepass, si accodava all'auto che lo precedeva e passava prima che la sbarra si abbassasse

Per non pagare il pedaggio autostradale, imboccava la corsia riservata al Telepass, si accodava all'auto che lo precedeva e passava prima che la sbarra si abbassasse. Un trucco che è andato avanti per sei mesi, ma che è costato comunque una condanna per truffa a un 47enne bergamasco. Lo hanno incastrato le immagini delle telecamere di sicurezza, che hanno documentato in quasi 200 fotogrammi i mancati pagamenti. E così nel 2017 Autostrade per l'Italia ha sporto denuncia. Il danno quantificato era di circa 12 mila euro, perché se non si paga il.pedaggio viene presa in considerazione la tratta che parte dal primo casello, in questo caso la barriera del lago Maggiore. Per questo la competenza era del Tribunale di Verbania. L'uomo è finito così a processo per truffa aggravata. L'auto ripresa, una Fiat Marea, era intestata a un'altra persona, in quel periodo ai domiciliari, ma la procura ha documentato che fosse in uso a lui. Il pm Anna Maria Rossi ha chiesto la condanna a 1 anno e mezzo, la difesa l'assoluzione per mancanza di prove. Il giudice lo ha condannato a 9 mesi e 12 giorni più il risarcimento della parte civile, Autostrade per l'Italia, da definire in sede civile. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa