logo1

" Accusati di dare lezioni di sci, vengono assolti "

La vicenda si è conclusa in Tribunale a Verbania

Erano finiti a processo con l’accusa di esercizio abusivo della professione di maestro di sci, ma sono stati assolti. Si è conclusa in Tribunale a Verbania la vicenda giudiziaria che ha visto come imputati tre persone iscritte all’associazione che organizzava lezioni di sci a La Baitina di Druogno in Valle Vigezzo. A denunciarli era stata una maestra di sci, che aveva dichiarato che i tre impartivano di fatto lezioni senza averne i requisiti. Erano stati rinviati a giudizio. Per esercitare la professione di maestro di sci, infatti, è richiesta una particolare abilitazione da parte dello Stato. Gli avvocati difensori Marisa Zariani, Mario Monteverde e Giovanni Zoppetti hanno invece sostenuto che i tre non impartissero lezioni, ma svolgessero l’attività di animatori. I fatti risalgono al 2015. La Federazione dei Maestri di sci di Torino si è costituita parte civile al processo. Il pm ha chiesto la condanna a una multa di 500 euro. Il giudice Annalisa Palomba li ha assolti per non aver commesso il fatto. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa