logo1

Il Prefetto ha sospeso dalla carica di sindaco di Premosello Chiovenda Giuseppe Monti

 

All'inizio della prossima settimana l'interrogatorio di garanzia, Monti vuole rispondere alle domande. Intanto la funzionaria indagata si dichiara estranea alle accuse 

Il Prefetto ha sospeso dalla carica di sindaco di Premosello Chiovenda Giuseppe Monti, da ieri agli arresti domiciliari con l’accusa di falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Si tratta di un atto dovuto in base a quanto previsto dalla legge Severino in caso di amministratori sottoposti agli arresti.

Intanto non è ancora stato fissato l’interrogatorio di garanzia, che però si potrebbe tenere già lunedì o martedì. Secondo l’avvocato Marisa Zariani, difensore di Monti, il sindaco intende rispondere a tutte le domande e chiarire la propria posizione, ritenendo di essere totalmente estraneo alle accuse.

L’indagine dei Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria, coordinata dalla procuratrice Olimpia Bossi, era partita la scorsa primavera e riguarda la vicenda dei lavori all’interno della Rsa per realizzare un nucleo per pazienti covid e la proroga del contratto della società KCS di Bergamo che ne ha la gestione.  L’accusa di falso riguarderebbe l’alterazione della datazione di alcuni documenti, mentre la turbativa d’asta è relativa alla proroga del contratto con KCS senza l’indizione di una gara d’appalto.

Indagata a piede libero anche la funzionaria responsabile dei servizi finanziari del Comune. La difende l’avvocato Maria Grazia Medali, che commenta: “La funzionaria ritiene che la giustizia farà il suo corso e che la vedrà totalmente estranea ai fatti. Ha sempre fatto il suo dovere secondo quanto previsto dalla legge. Dimostreremo che il suo comportamento è sempre stato corretto. Sono sicura che tutti potranno confermare che si tratta di una grande lavoratrice. La giustizia constaterà tutto questo”. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa