logo1

Liberato il torrente Bogna dalle plastiche che lo soffocavano

C’erano più di 50 persone sabato pomeriggio, al ponte di Mocogna, per la giornata di raccolta ecologica delle plastiche e degli altri rifiuti 

Liberato il torrente Bogna dalle plastiche che lo soffocavano. C’erano più di 50 persone sabato pomeriggio, al ponte di Mocogna, per la giornata di raccolta ecologica delle plastiche e degli altri rifiuti patrocinata dalla Città di Domodossola. Tanti bambini accompagnati dai loro genitori, mamme e papà, un gruppo di irriducibili dai capelli bianchi accanto ad una bella squadra di giovani che hanno raccolto il testimone ambientale. La comunicazione arriva da Salviamo il Paesaggio Valdossola. Filippo Pirazzi e Sonia Vella rimarcano: <La parte che oggi fanno i volontari è importante, utilissima e unica, ma non è dovuta! Il dovere dei cittadini è di rispettare le norme e il comune senso del vivere civile, evitando di gettare a terra, ovunque, i propri rifiuti>. I volontari che sabato hanno perlustrato il fiume dal muraccio della Cappuccina agli argini di Caddo, con i guanti e i sacchi dell’immondizia, dopo due ore avevano raccolto circa 1000 kg di spazzatura. Una tonnellata di plastiche, vetri, lattine e bottiglie, mobili, materassi, reti e letti, copertoni, elettrodomestici, segnalati anche rifiuti pericolosi come eternit che non si sono potuti recuperare. Spetterà ora alle istituzioni intervenire. L’attività è stata organizzata da Plastic Free onlus zona Ossola in collaborazione con Puliamo il Bosco e Salviamo il Paesaggio Valdossola, si è svolta in contemporanea con altre 60 città in tutta Italia. Dagli organizzatori il ringraziamento a tutti i patercipanti. < Pensiamo - concludono- di aver contribuito a ripulire un luogo caro agli abitanti di Domo e Crevola. L’alveo della Bogna è frequentato anche da una moltitudine di animali. Pensiamo inoltre che tutti coloro che hanno voluto condividere la nostra azione, piegando la schiena e sporcandosi le mani, potranno essere i portavoce di un’inversione di tendenza urgente, appassionata e necessaria>.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa