logo1

Sono stati eseguiti oggi presso l'hotspot di Verbania i 28 tamponi sui piccoli alunni della scuola dell'infanzia di Vezzo di Gignese chiusa per la positività di una maestra

 Ieri l'ordinanza del sindaco sulla sospensione delle attività didattiche, la comunicazione alle famiglie e anche sul sito internet dell'Istituto Comprensivo Clemente Rebora di Gignese-Stresa

Sono stati eseguiti oggi presso l'hotspot di Verbania i 28 tamponi sui piccoli alunni della scuola dell'infanzia di Vezzo di Gignese chiusa per la positività al Covid di una maestra. Le famiglie sono state contattate direttamente dall'Asl per l'esecuzione dell'esame. Ieri l'ordinanza del sindaco sulla sospensione delle attività didattiche, la comunicazione alle famiglie e anche sul sito internet dell'Istituto Comprensivo Clemente Rebora di Gignese-Stresa.

La scuola resterà chiusa per 2 settimane, fino all'8 ottobre compreso. Fortunatamente l'insegnante positiva è di ruolo, non ha quindi partecipato alle nomine presso il Palazzetto dello Sport di Verbania.

I tamponi a cura del Servizio di Igiene pubblica dell'Asl VCO, domani è atteso il risultato. Se ci saranno esiti positivi si proseguirà con gli accertamenti nelle famiglie.

<La sicurezza degli alunni e di tutto il personale scolastico è, per l'istituto Rebora, prioritaria rispetto a qualsiasi altro interesse> scrive nella circolare la direttrice scolastica Serena Acciarino e in via precauzionale e cautelativa invita i membri delle famiglie dei bambini delle due sezioni A e B a porsi in isolamento fiduciario fino ad esito del tampone. <La riapertura della scuola avverrà quando saranno terminati i lavori di sanificazione e gli accertamenti previsti dalla ASL, si potrà così garantire l'accesso in totale sicurezza> conclude la direttrice.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa