logo1

L'Asl VCO tra i vincitori del Premio Innovazione Digitale in sanità 2020 del Politecnico di Milano

 Il riconoscimento nella sezione “Servizi per la presa in carico domiciliare di patologie specifiche” grazie a un sistema di videodialisi che raccoglie un nuovo riconoscimento dopo il premio Sham, a fine 2018, al Forum nazionale della sanità di Firenze

L'Asl VCO tra i vincitori del Premio Innovazione Digitale in sanità 2020 del Politecnico di Milano. Il riconoscimento nella sezione “Servizi per la presa in carico domiciliare di patologie specifiche” grazie a un sistema di videodialisi che si avvale di una stazione di controllo presso le strutture sanitarie, una stazione periferica presso il domicilio del paziente e un centro di controllo informatico con server in cloud, per acquisire informazioni oggettive (tramite video o fotografie) indicative della condizione di salute del paziente. La soluzione consente al medico di fornire in tempo reale indicazioni personalizzate o, nei casi più complessi, di richiedere di recarsi presso la struttura sanitaria per un approfondimento. Con questa modalità, il paziente deve recarsi presso la struttura sanitaria solo in una minoranza di casi e allo stesso tempo è molto contenuto il numero di visite domiciliari che si rendono necessarie. L’ASL stima inoltre un rischio infettivo ridotto.

E' l'undicesima edizione del Premio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano, il riconoscimento dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità che punta a creare occasioni di conoscenza e condivisione dei migliori progetti della Sanità digitale in Italia per capacità di utilizzare le tecnologie digitali come leva di innovazione e miglioramento.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa