logo1

Turismo: il bilancio del presidente del Distretto Pastore

 

Il comparto segna un -60% , pesa la perdita dei gruppi, nel ricettivo la chiusura di tanti alberghi ha penalizzato la presenza sui laghi ma confermato il boom della montagna. Massiccia apertura delle seconde case, impegno dei ristoratori per attrarre il pubblico della zona. Pastore evidenzia la riscoperta del turismo locale e aggiunge: “Questo fa ben sperare per il futuro”

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa