logo1

Chiusura dei giardinetti pubblici di piazza Matteotti a Domodossola: intervento di Sinistra Italiana

 <La vicenda – scrivono - non appare altro che l’ennesima prova dell’incuria, dell’inefficienza e del fondamentale ingiustificato razzismo di questa amministrazione>

Chiusura dei giardinetti pubblici di piazza Matteotti a Domodossola: intervento di Sinistra Italiana. <La vicenda – scrivono - non appare altro che l’ennesima prova dell’incuria, dell’inefficienza e del fondamentale ingiustificato razzismo di questa amministrazione>.

<Dalle dichiarazioni dell’assessore competente- spiegano- , che parla della chiusura dell’area per lavori di ammodernamento e messa in sicurezza conservativa, pare che il ventilato rischio per gli alberi sia scongiurato. Ma se i tempi di realizzazione dell’opera sono così vaghi da non sapere se avranno inizio fra 2 giorni o fra una settimana, che bisogno c’era di chiudere lo spazio del parchetto 2 o 3 settimane prima circa?>. <Chiusure di questo tipo si verificano in situazioni di pericoli tangibili. Siamo davvero in questo stato o siamo di fronte ad un’evidente forzatura?> chiedono.

<Interessanti a questo proposito le dichiarazioni del sindaco- proseguono-, che senza alcun pudore parla di una decisione presa anche per colpire i migranti, colpevoli a suo avviso di disturbo della quiete pubblica e di accattonaggio>.

<Ebbene caro sindaco -affermano da Sinistra Italiana-, la nostra idea, per quanto poco ai suoi occhi possa valere, è che se si chiudono aree atte al disturbo della quiete pubblica, la Piazza Mercato, la via Briona, la via Marconi, la via Vigorelli, ecc. dovrebbero essere le prime a subire tale sorte. Ma ovviamente la soluzione più idonea sarebbe implementare un maggior coinvolgimento delle forze dell’ordine e attuare più stringenti ed efficaci interventi>. Sinistra Italiana ricorda poi la recente ordinanza anti-movida, e le recenti cronache <di auto ribaltate - scrivono-, di bombe carta esplose, di incivili schiamazzi e di comportamenti anche violenti di giovani, tutti di razza bianca e regolarmente iscritti nei nostri uffici anagrafici, in evidente stato di alterazione, indotta dall’assunzione di sostanze non meglio identificate. Tali fatti non stanno forse a dimostrare- concludono- tutta l’inefficacia della politica sua e di questa amministrazione?>.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa