logo1

Da mercoledì 8 luglio torna regolare il servizio di Emodinamica

Carenza di personale alla base della riduzione degli orari di lavoro

A partire da mercoledì 8 luglio il servizio di Emodinamica all’ospedale San Biagio di Domodossola torna regolare. Rientra così l’allarme lanciato dal sindacato Nursind solo poche ore fa. Il ridimensionamento dell’orario del servizio è vero, c’è stato, ma dall’Asl assicurano è stato momentaneo. Nursind attacca : “ Si riduce l’attività nel silenzio assordante, anche delle istituzioni. Le ragioni di tale incomprensibile decisione sono, come al solito, da imputarsi alla carenza di personale ma forse verrebbe da dire, soprattutto da una politica di gestione del personale a dir poco scellerata da parte di chi ha sguarnito tale servizio dei professionisti necessari. Oggi la vicenda dell’emodinamica è solo l’ennesima conferma che occorre un radicale cambio di marcia e che la salute dei cittadini non può più passare attraverso il pressapochismo e l’improvvisazione”.
Da via Mazzini a Omegna la conferma dell’ improvviso calo organico. “Due tecnici di radiologia di sono dimessi in contemporanea a cui si è aggiunta una terza malattia o meglio una maternità “ spiegano. Tale situazione ha imposto di ricorrere ad una riduzione dell’orario di lavoro passando dalle tradizionali 8-20 alle attuali 8- 16 . Ma dall’Asl assicurano : “ L’emergenza ha le ore contate. Già il 2 luglio e poi ancora 8, due nuovi tecnici di radiologia andranno a rimpolpare gli scarni organici della divisione di Emodinamica all’ospedale al San Biagio di Domodossola . “ Nelle nostre intenzioni mandano a dire da Palazzo Beltrami a Nursind – non c’è nessuna volontà di ridimensionare alcun che. Anzi !! Per il futuro l’idea è quella di far funzionare h 24 la struttura “. La richiesta certo non manca e l’ampliamento dell’orario di lavoro è punto centrale dei piani futuri dell’azienda sanitaria. In questo senso va la creazione della seconda sala di Emodinamica in allestimento e che beneficerà dell’apparecchiatura medica che il Comitato Carnevale, in accordo con la direzione generale dell’Asl, ha acquistato e presto donerà permettendo così l’implementazione delle presentazioni in Emodinamica. L’argomento potrebbe già essere chiarito lunedì prossimo nel corso dell’assemblea dei sindaci convocata per le 17 al teatro Maggiore di Verbania. Due i punti all’ordine del giorno : la relazione sul programma attuato dal direttore Penna e la situazione prima e post emergenza Covid nel Vco.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa