logo1

Sanità. Regione Piemonte replica al sindacato

Incontro politico in programma il 9 luglio

Sanità, la Regione Piemonte replica alle organizzazioni sindacali. "La convocazione della Regione Piemonte, a firma del direttore, aveva natura tecnica ed era inviata ai referenti delle associazioni sindacali che si occupano anche della Prevenzione. Gli amministratori regionali erano in indirizzo solo per conoscenza, non essendo stati direttamente convocati. L'incontro previsto per il 30 giugno era quindi orientato, secondo l'ordine del giorno espresso nella convocazione, a dare un aggiornamento sulle tematiche della prevenzione, sui tavoli di lavoro in corso ed una prima informativa sulle attività di revisione della DGR 45-4248 del 2012, in modo da favorire l'avvio di gruppi tematici". Lo precisa il direttore della Sanità della Regione Piemonte, Fabio Aimar, in merito alle critiche espresse dai sindacati in una nota. "Vista l'ampia portata del tema, - prosegue Aimar - il necessario confronto politico sarà assicurato con successivi incontri, che, come concordato nella riunione di ieri pomeriggio, sono già stati calendarizzati. Con l'occasione comunico che l'incontro politico si svolgerà il 9 luglio". 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa