logo1

Riunione ieri della Rappresentanza dei sindaci

A Domodossola da oggi nuovamente operativo il Punto nascite 

Un positivo al Covid 19 ricoverato in ospedale. Nessun paziente in terapia intensiva e la situazione nelle Rsa è tornata ad essere normale. Rientrato anche l’allarme per i due focolai importanti nel Vco dalla vicina Svizzera da lavoratori frontalieri occupati in un’azienda ortofrutticola del Vallese e una casa di riposo del Canton Ticino . Lo ha detto alla Rappresentanza dei sindaci dell’Asl, il direttore Penna ieri. All’incontro, in remoto, hanno partecipato anche i tre presidenti dei distretti sanitari del Vco. Per quanto riguarda i due focolai l’allarme è già rientrato nei giorni scorsi. Sono 17 le persone risultate positive. Di queste solo due presentano sintomi, fortunatamente lievi. Tutti sono monitorati dai servizi dell’Asl per evitare il contagio possa propagarsi. Del fatto è stato informata la Regione Piemonte che ha poi interessato i Ministeri della Salute e degli Esteri. Gli uffici romani si sono confrontati con i colleghi svizzeri arrivando a definire la catena del contagio.
Penna ha spiegato ai sindaci che l’emergenza sanitaria ha causato il blocco delle prestazioni causando molto arretrato. La situazione si aggrava valutato che per effetto del Coronavirus medici e infermieri hanno accumulato giorni di ferie e nonostante l’autorizzazione ad nuove assunzioni resta difficile reperire personale.
La buona notizia è che da oggi ha ripreso a funzionare all’ospedale San Biagio il punto nascite. Mentre ci sono problemi di organico per far ripartire il Country pediatrico. Risaputo che il 3 agosto ripartirà anche il pronto soccorso del Coq. E’ invece in ripresa l'attività del servizio diabetologico.
A proposito del Madonna del Popolo il sindaco di Omegna Marchioni, ha portato l’attenzione dei colleghi su alcune problematiche legate al percorso di stabilizzazione del Coq. Sollecitato un incontro con l’assessorato alla sanità della Regione. Nei prossimi giorni il direttore Penna invierà ai sindaci dei comuni dell’Asl del Vco la sua relazione sull’attività svolta rispetto ai 9 punti programmatici che la Regione gli ha posto ad inizio mandato. Documento che sarà discusso nel corso della Conferenza dei Sindaci Asl che si terrà il 6 luglio alle ore 17.00 al Teatro Maggiore

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa