logo1

Unione media Ossola, sciolta la forma associata della Polizia Municipale

Dal primo giugno i tre vigili urbani hanno competenza solo entro i confini dei rispettivi comuni di appartenenza. Restano invariate le altre funzioni associate

Pallanzeno, Beura Cardezza e Trontano hanno deciso di non esercitare più in forma associata il servizio di Polizia Municipale. La decisione è arrivata dopo quasi quattro anni di sperimentazione. Era partita nel luglio del 2016, è naufragata in piena emergenza Coronavirus. Territorio troppo ampio per tre sole unità. Per meglio gestire il personale era stato deciso di chiedere una collaborazione part time del Comandante della Polizia municipale di Domodossola.
Sotto voce qualcuno parla di difficoltà organizzative alla base dello scioglimento. E’ certo non sia stato un fulmine a ciel sereno. Le tre amministrazioni già da tempo avevano preso atto della situazione. Prima del lock down è stata la giunta Carigi, a Beura, ad approvare la delibera che annullava la gestione associata del servizio di Polizia urbana. Analogo provvedimento è stato adottato dal governo Blardone a Pallanzeno e in primavera è arrivata anche la delibera dell’amministrazione Viscardi a Trontano. Dal primo giugno i tre vigili urbani hanno competenza esclusiva solo nei comuni di appartenenza. “ Abbiamo testato sul campo che non si sono verificate le economicità che si erano ipotizzate all’inizio “ è commento del sindaco, Davide Carigi. “ La decisione è limitata solo a questo servizio. Il resto funziona e anche bene “ aggiunge Blardone. I tre comuni ossolani continueranno comunque ad animare l’Unione della media Ossola. L’ente, dopo iniziali difficoltà organizzative a causa della carenza di personale sembra ora aver ingranato la marcia. Grazie anche alla preziosa collaborazione dell’attuale segretaria comunale di Villadossola, Fernanda Munda.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa