logo1

Abbiamo assistito ad una lezione con didattica a distanza

Videolezione di matematica con una classe del Liceo Cavalieri di Verbania

Lezione di matematica a distanza con alcuni alunni del Liceo Cavalieri di Verbania. La dirigente scolastica Cinzia Sammartano spiega che questa modalità è attiva nella sua scuola da martedì, dopo un importante lavoro che ha coinvolto docenti, 41 classi e oltre 900 ragazzi dei licei classico, scientifico e delle scienze umane. Tutti gli alunni sono stati dotati di un indirizzo mail istituzionale, già in possesso da parte degli insegnanti, attraverso il quale possono accedere alle possibilità offerte da Google for Education.

<Abbiamo cercato di ottemperare ai consigli della direzione regionale e del Ministero – dice Sammartano – certo il percorso per attivare la didattica a distanza non è stato semplice, con docenti e studenti necessariamente lontani dall'istituzione scolastica. Abbiamo creato le classi virtuali grazie alle risorse al nostro interno che si occupano di materie digitali> ha aggiunto. La dirigente sottolinea la risposta molto positiva di docenti e alunni, seria e motivata. <Non era scontato – aggiunge-. Il primo pensiero mio e della scuola è stato quello di garantire il diritto all'istruzione>. Ricordiamo che la partecipazione alla didattica a distanza è consigliata ma non obbligatoria.

Come funziona? Si possono utilizzare le classi virtuali dove vengono caricate videolezioni, altro materiale didattico ed è attiva una chat, oppure si può optare per la video lezione dove il prof è in collegamento in diretta con i suoi studenti. Altro strumento è il registro elettronico, questo permette di diffondere messaggi e scaricare file direttamente su smartphone.

Resta la preoccupazione in particolare per le quinte che dovranno sostenere la maturità. <Da ieri erano programmate le prove invalsi, requisito d'accesso per l'esame di stato, stiamo attendendo una nuova data, ancora non abbiamo notizie, abbiamo fatto presente la questione anche al provveditore> riferisce Sammartano.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa