logo1

in Tribunale a Novara la causa civile che contrappone Angsa ad Asl

 L'associazione genitori soggetti autistici chiede terapie più aggiornate per i loro figli 

Nuova udienza ieri in Tribunale a Novara per la causa civile intentata dall’Angsa all’Asl, tramite ricorso urgente al Giudice del lavoro, per ottenere per i bambini e i ragazzi affetti da disturbo dello spettro dell’autismo le più aggiornate terapie con metodo Aba.

Sono in tutto 14 le famiglie, 13 del Vco e una dell’aronese, che hanno deciso di ricorrere alle vie legali per ottenere un’assistenza che, sostengono con i loro avvocati Filippo e Alessandro Liverini, sono previste dalla legge e riconosciute dal Ministero della Salute.

Il giudice novarese ha rinviato riservandosi di avvalersi di una consulenza tecnica. A Verbania invece il prossimo 10 marzo i giudici che hanno in carico i fascicoli si esprimeranno sull’eccezione sollevata dall’avvocato dell’Asl Ignazio Pagani, che sostiene che la competenza sia del Tar di Torino.

Intanto però la presidente nazionale di Angsa, Betty De Martis, interviene sulla vicenda ed esprime la solidarietà alle famiglie che stanno pagando di tasca propria le terapie: “Le famiglie portano avanti un sacrosanto diritto e hanno ragione. I servizi per l’autismo sono ancora carenti nella maggior parte delle Asl. Capisco le angosce dei genitori che non possono pagare le terapie per i propri figli e come Angsa nazionale siamo al fianco loro in queste cause. In altre parti d’Italia solitamente le abbiamo vinte perché c’è una legge nazionale che dice cosa bigona fare. Ora dobbiamo spingere perché tutte le Asl si attrezzino a fornire i servizi dovuti ai genitori di ragazzi già fragili. E’ una battaglia che andrà avanti per parecchio tempo, ma che è inevitabile”.
Intanto la presidente di Angsa Vco Graziella Caruso comunica:"Finalmente dopo anni di attesa abbiamo ottenuto risposta a richieste di presa in carico di un ragazzo e dell'assistenza per un altro".

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ultime news

Mercoledì, 19 Febbraio 2020
Ritrovato il ragazzo scomparso a Druogno
Mercoledì, 19 Febbraio 2020
Ospedale nuovo, vertice a Torino
Mercoledì, 19 Febbraio 2020
Laura Sau lascia "Verbania Viva"

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa