logo1

A Stresa la 5° edizione di "Vecchio cinema Rosmini"

Rassegna di teatro amatoriale dal 15 febbraio al 21 marzo, sei gli spettacoli in cartellone

A Stresa dal 15 febbraio al 21 marzo la quinta edizione della rassegna di teatro amatoriale "Vecchio cinema Rosmini", un appuntamento fisso per sei sabati consecutivi, alle 21, molto apprezzato dal pubblico negli anni precedenti. Cinque le serate al cinema Rosmini, una sarà al Palazzo dei Congressi.

Il 15 febbraio apre la rassegna la compagnia "Tanto di Cappello" di Oleggio con lo spettacolo "Perfetti Imperfetti", il 22 sarà la volta dell'attrice, cantante e cabarettista Marisa Rampin con il monologo "Credevo, speravo e invece...", il 29 sul palco i giovani domesi di "TNT Teatro Nuovi Talenti" con "La serva padrona". Marzo vedrà, il 7, la compagnia "E...dizione Straordinaria" portare in scena "Speriamo siano femmine!".

Il 14 marzo la serata al Palazzo dei Congressi con i verbanesi "I Quattrogatti" e la commedia brillante "Camera con svista". Un evento in collaborazione con diverse associazioni locali, il ricavato andrà ai Vigili del fuoco per l'acquisto di attrezzature e di un nuovo mezzo. Chiude, il 21, "La Cumpagnia dul dialett da Intra" con la commedia dialettale in due atti e un prologo "Ul suspett".

Scopo della rassegna, ideata dallo stresiano Cesare Tacconi, è la promozione del teatro amatoriale oltre al desiderio di offrire un'occasione di svago ai residenti in zona. Le compagnie si esibiscono gratuitamente e il ricavato dei biglietti (10 euro l'intero, 7 il ridotto) verrà utilizzato a sostegno delle attività dell'Oratorio di Stresa. Tra i progetti di don Gianluca l'acquisto di un nuovo proiettore per poter riaprire il cinema Rosmini.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa