logo1

Omegna. Polizia individua gli autori degli atti vandalici di dicembre

 

Grazie alle telecamere gli agenti  hanno denunciato tre giovani


Tre giovani omegnesi denunciati alla Procura della Repubblica di Verbania per gli atti vandalici commessi nel mese di dicembre, in due differenti episodi. Nel primo caso, nella notte del 7 dicembre, c'è era stata una scorribanda notturna ai giardini pubblici, con identificazione, da parte della volante, di diversi giovani. In base ad alcune testimonianze e con l'ausilio delle immagini delle videocamere installate dal comune con il progetto Omegna Sicura, due di loro sono stati denunciati per danneggiamento aggravato: avevano rotto e buttato nel lago alcune fioriere installate per le festività natalizie. Nel secondo episodio invece un giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per deturpamento ed imbrattamento della parete della cappella Madonna di Lourdes presente sulla facciata della Collegiata Sant'Ambrogio, dichiarata monumeto nazionale di interesse storico ed artistico. è stato ritenuto responsabile di alcune scritte

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa