logo1

Chiesto finanziamento ministeriale per il recupero di Palazzo Cioia

La richiesta è stata presentata dal Comune di Verbania al Ministero degli Interni

Un finanziamento di 410 mila euro per recuperare Palazzo Cioia a Suna. La richiesta è stata presentata dal Comune di Verbania al Ministero degli Interni, in base a quanto previsto dalla recente legge di Bilancio approvata dal Parlamento a fine dicembre 2019. Un finanziamento relativo ai contributi previsti per gli enti locali per la spesa di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico degli edifici pubblici e del patrimonio degli enti locali.
Da anni si parla della necessità di ristrutturare Palazzo Cioia, un luogo molto caro ai sunesi, ma che sta cadendo a pezzi. Tempo fa era stato presentato il progetto che prevedeva il coinvolgimento del Consiglio di Quartiere Ovest, associazioni e altre realtà della frazione, firmato dall’architetto Roberto Tognetti estensore del progetto.
L’obiettivo è rendere di nuovo fruibile il palazzo, mettendolo a disposizione di tutti coloro che sono interessati. Il Comune ha messo a bilancio 100 mila euro per interventi di messa in sicurezza nel 2020 e 500 mila euro per il 2021.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa