logo1

Case Atc Cireggio, soprallugo del presidente Songa

All'appuntamento c'era anche il consigliere comunale Rondinelli che assieme ai residenti a dicembre ha denunciato lo stato di abbandono delle case

Il nuovo presidente di Atc Piemonte Nord, Luigi Songa, ha incontrato questa mattina i residenti di via Leonardo da Vinci a Cireggio, che nelle scorse settimane, con la sponda del consigliere del Pd Alessandro Rondinelli, avevano manifestato lo stato di abbandono e degrado degli edifici dove risiedono. All'incontro presenti anche lo stesso Rondinelli, il consigliere comunale Dario Galizzi, l'assessore Mattia Corbetta ed il capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio comunale Giuseppe Formigoni.  " Non ho potuto far altro che constatare di persona-  l'ammissione di Songa- quanto la  situazione sia preoccupante: ci sono infiltrazioni d'acqua dal tetto e sui balconi, problemi ad infissi e serramenti, le pareti che si scrostano, un collegamento fognario che non è diretto e un'area verde che non è curata chissà da quante tempo. Lunedi ho già convocato i  tecnici Atc del Vco e saremo con loro a Cireggio , martedi la  loro relazione sarà sul tavolo con l'ufficio centrale. Non sono un esperto in materia, ma non credo di essere in errore nell'affermare che gli interventi necessari ammontano a diverse centinaia di migliaia di euro: mi è stato ad esempio spiegato che l'ultimo vero intervento, al tetto per la rimozione della copertura in amianto, risale a quasi quindici anni fa . Capiremo anche se ci siano i margini per ottenere dei contributi in base a quanto contenuto nella nuova legge Finanziaria e con il bando facciate del comune- la conclusione di Songa

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa