logo1

Crevola: un successo per Corsa dei Babbi Natale e Fiera di Santa Klaus

 

Un centinaio i partecipanti alla camminata non competitiva. Apprezzati anche i mercatini nel parco di Villa Renzi

 

preglia babbinatale

Un allegro fiume rosso ha colorato domenica mattina il parco di Villa Renzi e le vie di Preglia di Crevoladossola, dove, nell’ambito della Fiera di Santa Klaus, ha avuto luogo la camminata non competitiva dei “Babbi Natale in Corsa” organizzata dall’Atletica AVIS Ossolana, in collaborazione con la Pro Loco, la Polizia Locale ed il Comune di Crevoladossola, l’Associazione Nazionale Carabinieri. Un centinaio i Babbi Natale di tutte le età che hanno preso parte alla manifestazione, metà dei quali hanno corso la distanza lunga fissata in 5 km. Altrettanti i più piccoli ai quali era invece destinato il minigiro di un km. Chi correndo col sorriso, chi stringendo un peluche in mano, chi in compagnia dell’amico fido (tre i bellissimi cani lungo il percorso), ogni novello Babbo Natale si è prodigato nella corsa immerso nello spirito natalizio più genuino. Essendo la manifestazione non competitiva, non è stata stilata alcuna classifica, ma una nota di merito, oltre ad andare a tutti i simpatici concorrenti in gara, è doverosa nei confronti della società dilettantistica Caddese, guidata dai fratelli Trapani, i cui atleti sono accorsi numerosi lungo le vie di casa. Al traguardo un thè caldo, una fetta di panettone ed una medaglia per tutti a ricordo della mattinata che, alla luce del positivo riscontro e per volontà degli organizzatori, sarà riproposta nel 2020. Al successo hanno sicuramente contribuito sia la bella location di Villa Renzi, sia la suggestiva atmosfera creata dalla presenza dei mercatini della Fiera di Santa Klaus, perfettamente organizzata dalla Pro Loco di Crevoladossola. Tante le bancarelle allestite dove i visitatori hanno potuto curiosare e fare shopping. C'erano decorazioni per la casa, bijoux, cappelli e sciarpe fatte a mano, prodotti enogastronomici. Nell’ambito della fiera sono stati raccolti contributi per il Progetto Urologia dell’Ospedale San Biagio di Domodossola, che ha lo scopo di acquistare strumentazione per la prevenzione e diagnosi dei tumori alla prostata. L’Atletica AVIS Ossolana ha così deciso di contribuire, destinando al progetto parte del ricavato della “Corsa dei Babbi Natale”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa