logo1

"Apro Bottega", il regolamento in consiglio comunale a Baveno

 baveno municipio

L'iniziativa prevede incentivi per chi avvia attività commerciali e per chi affitta i negozi liberi

 

 

Arriva questa sera in consiglio comunale a Baveno il nuovo regolamento di "Apro Bottega", l'iniziativa che prevede incentivi per chi avvia attività commerciali e per chi affitta i negozi liberi.

"E' uno dei risultati del percorso di Bilancio partecipato - spiega l'assessore al Bilancio Emanuele Vitale -. Dal questionario sottoposto alla cittadinanza è emerso che i punti su cui era più necessario intervenire erano il verde pubblico e il sostegno alle attività economiche commerciali. Per il bilancio 2019 abbiamo destinato risorse per pulizia aree verdi e spiagge e avevamo già annunciato che nel 2020 i fondi disponibili sarebbero stati destinati al commercio. Vogliamo stimolare l'apertura di nuove attività e supportare chi in questi anni ha già creduto investendo sul territorio bavenese".

A differenza di altre iniziative simili, a Baveno possono accedere ai contributi anche coloro che hanno già aperto. Il sostegno vale tre anni. Nei primi due è previsto lo sconto del cento per cento delle imposte comunali, più un contributo una tantum. Il terzo anno lo sconto si abbassa al cinquanta percento: "Vogliamo garantire un percorso di accompagnamento, dando un sostegno economico - prosegue Vitale-. A fianco a questo c'è il sostegno a proprietari di immobili sfitti. Se partecipano a questa iniziativa hanno uno sconto importante sull'Imu".

L'iniziativa, dicevamo, vale anche per chi ha già aperto. Tramite il contributo saranno restituite le imposte versate.

Chi interrompe nel corso dell'anno l'attività non avrà più diritto allo sconto.

"L'iniziativa è estremamente legata - aggiunge Vitale - agli investimenti urbanistici che vogliono favorire lo sviluppo di un centro commerciale diffuso all'interno del centro città e in altre zone, in particolare Feriolo". Nella griglia di valutazione per il contributo l'apertura di attività nelle frazioni garantirà un punteggio maggiore.

La presentazione ufficiale avverrà con tutti i dettagli a gennaio, dopo l'approvazione di questa sera in consiglio.

Di Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa