logo1

Si è spenta suor Maria Raphaela Quaglia

 orta suora

Era suora messaggera del monastero di clausura dell'Isola di San Giulio. Venerdì in Basilica i funerali

 

Si è spenta oggi, dopo una lunga malattia, suor Maria Raphaela Quaglia, suora messaggera del monastero di clausura dell'isola di San Giulio. Era nata 25 maggio 1955 a Manta provincia di Cuneo. La “sorella messaggera” è una consacrata che, rispondendo ad una singolare vocazione, vive all’interno del monastero quale membro aggregato alla comunità che l’accoglie, pur mantenendo una identità ben distinta da quella delle monache. Proprio tre settimane fa aveva rinnovato i voti di consacrazione come suora. Importante è stato il suo ruolo a favore della comunità claustrale e in complementarietà ad essa, un “ministero” provvidenziale che ha consentito alle monache di vivere fedelmente la loro vocazione evitando il più possibile diretti contatti con l’esterno. In modo particolare suor Maria Raphaela era conosciuta non solo per essere il collegamento tra le monache di clausura e il mondo esterno alla clausura, ma anche per la sua bravura come fotografa, attività nella quale si era distinta realizzando alcuni libri fotografici. Il decesso oggi nel primo pomeriggio. I funerali si terranno venerdì alle 10,30 nella Basilica sull’Isola di San Giulio.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa