logo1

Che calvario i bagni pubblici di Omegna !

I cittadini lamentano la scarsa pulizia. Il Comune pensa all'installazione di bagni autopulenti, come a Verbania

 

wc

 

 

Da venerdì mattina nuovi servizi igienici in piazza don Minzoni a Intra: sono bagni pubblici di ultima generazione, autopulenti. E proprio a bagni simili pensa l’amministrazione comunale di Omegna per ovviare il problema del degrado e delle pessime condizioni dei bagni ai giardini pubblici, spesso sporchi ed in evidente stato di abbandono. “ E’ già partito un nuovo richiamo alla ditta che ha in carico la pulizia e la manutenzione, cosa che avevamo già fatto nelle scorse settimane: siamo in piena stagione turistica- sottolineano gli assessori Mattia Corbetta e Stefano Strada- e non è tollerabile che i bagni siano in condizioni disastrose, sporchi e con un odore nauseabondo. Come amministrazione siamo stufi di dover sempre fare i conti con questa criticità e per questo abbiamo già avuto un incontro con l’azienda che la realizzato i bagni autopulenti ed igienizzati a Verbania”. Il comune dovrà trovare i soldi per programmare l’intervento, che presenta però un vantaggio. “ Non sono previste modifiche all’attuale struttura: sarebbero installati due bagni, di cui uno per disabili, che ad ogni utilizzo verrebbero automaticamente puliti ed igienizzati. Si può programmare il sistema di autolavaggio affinché entri in un funzione dopo cinque o dieci utilizzi: un procedimento necessario in caso di grande afflusso, in occasione di eventi speciali. Ora reperire le risorse, ma è nostra volontà andare avanti con questo progetto-concludono Corbetta e Strada. Da verificare poi il costo dell’utilizzo, che potrebbe essere di 50 centesimi o 1 euro.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa