logo1

Lions Arona Stresa donano sette mila euro al "Ristoro Primavera"

I fondi finanzieranno  una borsa lavoro e contribuiranno alla gestione del locale

lions

 

Una boccata di ossigeno per il “Ristoro Primavera” di Meina, gestito da ragazzi con la sindrome di Down dell’Agbd di Arona, i settemila euro donati dal Lions Club Arona – Stresa . Il ristorante, aperto ormai da alcuni anni, si finanzia con sovvenzioni e contributi. Grazie al lavoro di un gruppo di ragazzi down è cresciuto, si è fatto un nome grazie alla professionalità dimostrata dai dieci ragazzi che vi operano a turno. Sono assistiti da un cuoco, da una caposala e da una signora che presta la sua collaborazione. La cifra devoluta dal Lions Arona – Stresa è stata raccolta questa estate, durante una vendita straordinaria di cestini con alimenti offerti da un pool di sponsor. In questa iniziativa determinate è stata l’opera del Leo Club presieduto da Francesco Arzini e Riccardo Guazzi. La serata è stata presentata dal presidente Alberto Zanetta e dal cerimoniere Duccio Mugnai. Presente Emanuela Miglio, dirigente della scuola alberghiera Maggia di Stresa. I settemila euro saranno destinati a borse lavoro e alla gestione dell’attività.

 

F.f.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa