logo1

Domodossola si prepara al Natale

Accanto ai mercatini 2 eventi in città in compagnia di Babbo Natale: sabato per l'accensione dell'albero e il 23 dicembre

 

domo con neve luminarie

 

Domodossola si prepara al Natale con 2 momenti: il 24 novembre e il 23 dicembre. Per la prima volta l'amministrazione comunale, accanto ai tradizionali mercatini, promuove eventi in città per il periodo natalizio. Sabato sarà organizzata una piccola festa in occasione dell'accensione dell'albero, che per il terzo anno verrà collocato in piazza Mercato ma che stavolta sarà più grande e più ricco. Un momento rivolto soprattutto alle famiglie e ai bambini. Dal tardo pomeriggio Babbo Natale lungo le vie del centro, a bordo di una Corvette elettrica, distribuirà lettere "in bianco" ai piccoli; ci saranno poi trampolieri, giocolieri, mangiafuoco. Alle 18,30 Babbo Natale accenderà l'albero, poi resterà a disposizione del pubblico in un igloo luminoso in piazza Rovereto ancora per la consegna delle letterine.

L'antivigilia di Natale tornerà il "babbo" più amato dai bambini, nel suo igloo, per raccogliere le letterine con i loro desideri e per scattare foto. Poi musica natalizia e il folletto con lo zucchero filato.

<Si tratta di un esperimento> riferisce il vice sindaco Angelo Tandurella; com'è nel modus operandi dell'amministrazione, se il riscontro sarà positivo, l'intenzione per il prossimo anno è quella di promuovere eventi sempre destinati alle famiglie in tutti i weekend a partire da fine novembre. <Vogliamo far vivere ai nostri cittadini questa atmosfera suggestiva e attrarre persone dalle zone limitrofe, in un periodo di grande attenzione per gli acquisti, anche per sostenere il commercio in città> ha spiegato Tandurella. Nulla in programma invece per il Capodanno. <Non c'è stato ancora tempo di ragionare su questo, in città non c'è mai stato un evento a San Silvestro con una sola eccezione, qualche anno fa: una serata organizzata dalla Consulta Giovani. Può essere una possibilità per il futuro> riferisce il vice sindaco.

Intanto quest'anno anche i mercatini di Natale del 15 e 16 dicembre saranno gestiti dal Comune, le iscrizioni sono aperte fino al 26 novembre. Circa 170 i posti disponibili e le adesioni sono in linea con il passato; le bancarelle troveranno sempre spazio nel centro storico, ci saranno più momenti di animazione a corredo dei mercatini. Confermato già un gruppo dalla vicina Lombardia, organizzate anche corse speciali della Ferrovia Vigezzina.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa