logo1

Chiusura superstrada: Borghi e Cristina scrivono ad ANAS

Intervento dopo la protesta dei sindaci di Premosello, Ornavasso, Piedimulera e Pieve Vergonte che ieri non sono stati avvisati della chiusura della superstrada per il maltempo ed hanno dovuto fronteggiare l'improvviso aumento di traffico

villadossola maltempo 02

 

I parlamentari Enrico Borghi (PD) e Mirella Cristina (Forza Italia) scrivono ad Anas dopo la chiusura di ieri della superstrada, provvedimento non comunicato agli amministratori dei comuni interessati dal conseguente aumento di traffico fino alla congestione, hanno protestato i primi cittadini di Piedimulera, Pieve Vergonte, Ornavasso e Premosello.

Borghi parla di atteggiamento inaccettabile da parte di Anas e spiega che se la situazione non è degenerata è solo per il pregevole lavoro fatto dai sindaci.

“Ho chiesto ad Anas un confronto con la Prefettura del Vco – continua Borghi – affinché situazioni tali non si verifichino più nel futuro". Lo stesso ha aggiunto che nell'emergenza non si può sempre e solo sperare nella buona volontà di amministratori e volontari ma occorre organizzazione e professionalità. "In questo caso, da parte di Anas, è mancata, forse anche a causa di una assenza di guida e di controllo politico” ha concluso l'onorevole democratico..

"Non si mette in discussione la situazione di emergenza e la necessità di chiudere la strada – afferma Mirella Cristina– ma è indubbio che tale chiusura non è stata segnalata adeguatamente agli automobilisti e soprattutto non mi risulta sia stato fatto nulla per instradare correttamente il traffico". Cristina parla di comuni che si sono ritrovati a dover fronteggiare da soli la situazione senza alcuna comunicazione né coordinamento. "A monte di tutto – conclude – sembra poi esserci anche la questione della manutenzione del verde lungo la superstrada, circa la quale ho chiesto di avere informazioni precise riguardanti tempi e modi di intervento".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa