logo1

Omegnese denunciato per lesioni

Al culmine di una lite a Cireggio ha procurato un trauma cranico ad un anziano

polizia auto1

 

Omegnese denunciato per lesioni. Avrebbe spinto un anziano procurandogli un trauma cranico al culmine di una lite per futili motivi all'interno di un appartamento di Cireggio.  E' quanto accaduto a R.V., omegnese, volto noto alle forze dell'ordine ed ai servizi sociali del capoluogo cusiano. Tutto sarebbe partito dagli accertamenti di prassi avviati dai poliziotti del commissario Patera. Glia genti hanno avviato indagini di routine dopo aver ricevuto un referto medico relativo ad un trauma cranico di un anziano ricoverato dall'ospedale San Biagio di Domodossola.  Sulla scorta di alcune testimonianze raccolte ad Omegna, con indagini " da strada", gli agenti del commissariato cusiano ( con la collaborazione degli uomini dell'anti crimine ed i colleghi del commissariato di Domodossola ) sono riusciti a capire cosa sia successo in quell'appartamento di Cireggio nel passato fine settimana. C'erano alcune persone, tra cui R.V. e l'anziano ferito. Al culmine di una lite, forse dovuta all'eccessivo consumo di bevande alcoliche, R.V avrebbe spinto l'anziano 77 anni che, cadendo, ha battuto la testa. L'uomo, dopo l'intervento dell'ambulanza, è stato portato al San Biagio, dove la diagnosi parla di 30 giorni di degenza. Vista l'età, è tenuta sotto stretta osservazione la sua emoraggia cerebrale. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa