logo1

Interventi per 2 milioni e mezzo di euro per le Terme di Premia

I lavori interesseranno soprattutto il centro benessere che è apprezzato dalla clientela tanto da garantire margini economici superori a quelli delle piscine

 premia terme

 

Sono in arrivo lavori per due milioni e mezzo alle Terme di Premia. L’investimento cade nel 10 anni di vita dell’impianto che sfrutta l’acqua calda che esce dalla viscere della montagna.

Ora anche il consiglio comunale di Premia ha dato il suo parere favorevole agli interventi di miglioramento. L’impianto, che sorge nella frazione di Cadarese, è infatti di proprietà comunale. Dicevamo di investimenti corposi, pari a due milioni e mezzo di euro, che l’amministratore unico delle Terme, Claudio Alberti Violetti, ha illustrato al consiglio comunale. La struttura termale ha sempre goduto dell’attenzione dell’amministrazione e in consiglio il sindaco Fausto Braito ha ribadito come ‘’quella che all’inizio sembrava un’avventura è stata invece un’ottima scelta’’.

Insomma, pieno appoggio alle Terme che rappresentano un importante volano per l’economia dell’Ossola e della provincia. La società termale ha quindi deciso di investire sull’impianto gli utili accumulati in questi anni, con interventi che andranno a modificare in meglio la struttura che quest’anno compie dieci anni di vita, essendo stata aperta al pubblico il primo agosto 2008. I lavori interesseranno soprattutto il centro benessere che è apprezzato dalla clientela tanto da garantire margini economici superori a quelli delle piscine. Lavori sono previsti anche alla sala congressi, alla piscina per bimbi, al ristorante, alla hall e al centro bellezza.

 

di Renato Balducci

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa