logo1

Tragico incidente ieri sera lungo la strada della valle Anzasca, morto centauro di Villadossola

E' Nevio Rabogliatti, 59 anni, la vittima dello scontro tra un'auto e una moto avvenuto ieri sera tra Piedimulera e Calasca Castiglione. Alla guida della macchina un pensionato di Piedimulera. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

 carabinieri auto notte

 

Ennesima vittima della strada, ieri poco prima delle 20 a Piedimulera, sulla strada provinciale della Valle Anzasca. Un incidente ha stroncato la vita di Nevio Rabogliatti, 59 anni, di Villadossola. All'altezza del bivio per Meggiana, la sua moto, per cause ancora al vaglio dei Carabinieri di Domodossola intervenuti sul posto, è finita contro l’auto di un pensionato, residente a Piedimulera, che si stava immettendo dallo stop. Un impatto violentissimo: troppo gravi le ferite riportate dal cinquantanovenne. Nonostante l’intervento dell’ambulanza e dell’elisoccorso del 118 purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare e il medico ha dovuto constatare il decesso. Rabogliatti, ex capo officina della Giacomini di Piedimulera, ora in pensione, era molto conosciuto in Ossola. Il primo maggio del 2016 Rabogliatti era stato insignito con la medaglia di Maestro del Lavoro Decorato dalla Presidenza della Repubblica su segnalazione del Ministero del Lavoro. Un riconoscimento alla devozione per il proprio lavoro che lo aveva sempre contraddistinto.

 

di Maria Elisa Gualandris

 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa