logo1

Frana Trasquera, rischio per i percorsi escursionistici in corrispondenza di eventi meteo

E' in corso la stesura delle ordinanze necessarie. Tra gli interventi di massima urgenza anche il ripristino dell'acquedotto

 

trasquera frana bugliaga

 

 

In corso la stesura delle ordinanze necessarie dopo la frana caduta sopra Trasquera lunedì mattina. La relazione geologica consiglia di segnalare la situazione di rischio per i percorsi escursionistici in corrispondenza di eventi meteo e nei periodi immediatamente successivi alle piogge o allo scioglimento delle nevi. Sarà questa una delle prime azioni, insieme al ripristino di uno dei due rami di captazione dell'acquedotto, il bacino e la condotta sono stati danneggiati dallo smottamento. <L'intervento sarà realizzato con la massima urgenza> spiega il sindaco Arturo Lincio, si valuteranno anche le modalità per raggiungere il sito. La frana attualmente risulta ferma. La relazione geologica evidenzia come l’evento rientri tra gli elementi di naturale evoluzione delle zone di alta montagna dove l’intervento dell’uomo non ha svolto alcuna azione di modifica delle condizioni naturali.  Per quanto riguarda, in sintesi, la frana, la nicchia di distacco presenta una lunghezza di alcune decine di metri per almeno 50 in altezza. Il movimento che  si è innescato ha riguardato diverse migliaia di metri cubi di materiale, tra cui alcuni blocchi con dimensioni di oltre 100 metri cubi che hanno distrutto il bosco sottostante.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa