logo1

Bonifica Syndial, 4 indagati

Oltre a Costa indagati anche la consigliera Tipaldi, l'ingegnere Proverbio e il presidente del centro servizi lapideo Sgrò

pieve syndial1

 

Al momento sono quattro le persone iscritte nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta Syndial. Oltre al presidente della Provincia Stefano Costa sono stati raggiunti da analogo provvedimento anche la consigliera delegata all’ambiente Silvia Tipaldi e il funzionario della provincia Mauro Proverbio. Indagato pure il Presidente del centro Servizi Lapideo Vco, Fausto Sgrò. Sull’indagine in corso non trapelano ulteriori particolari. Insistente però voci -ufficiose- relativa ad altri avvisi di garanzia.

Ci certo c’è una delibera fatta nell’aprile del 2016 con cui la Provincia approvava la bozza di convenzione con Csl , una partecipata, per monitoraggi e controlli del sito di Pieve Vergonte.

Nel mirino dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Torino coordinati dalla Procura della Repubblica di Verbania sono finiti centinaia di incartamenti prelevati mercoledì dagli uffici del Tencoparco e del centro servizi lapideo. A Fondotoce e Crevoladossola i militari del Noe sono arrivati mercoledì mattina e si sono trattenuti sino a tarda ora. Passate sotto la lente d’ingrandimento decine di fogli. Intanto dopo Costa anche Sgrò sull’argomenti si dice sereno. “ Sono tranquillo e attento la Magistratura faccia il suo lavoro. Ho piena piena . L’unica speranza è che l’inchiesta possa concludersi in tempi ragionevoli “.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa