logo1

Arona, automobilista aggredita da un gruppo di ragazzi

 vconotizie 00

Branco sbarra la strada ad una vettura. E' successo ad Arona in via Monte Rosa. Sul fatto indagano i carabinieri

Una mamma e la figlioletta in tenera età sono state aggredite, a gesti e parole, da una banda di teppisti ieri pomeriggio in via Monte Rosa ad Arona. Erano a bordo di un auto quando il gruppo si è parato davanti per non farla passare. La giovane signora si è fermata, ha suonato il clacson, ma i ragazzi, tutti tra i 16 e il 17 anni, non si sono spostati. La mamma ha abbassato il finestrino chiedendo cortesemente di lasciarla passare e che non potevano mettersi al centro della strada. Uno tra i più grandicelli le si è avvicinato al vetro aperto e l’ha insultata pesantemente, poi avrebbe, secondo le dichiarazioni del marito della donna, tentato di aprire la portiera. Il tutto è durato oltre 5 minuti. Mamma è figlia si sono spaventate. I teppisti si sono spostati e la donna ha fatto rientro ad Oleggio Castello dove abita. Il marito, che si è già rivolto ai carabinieri della stazione di Arona, ha postato l’accaduto su Facebook esortando un maggior controllo da parte di chi è preposto. L’episodio ha scatenato sui social almeno un centinaio di commenti, qualche altro ha informato che episodi analoghi si sono già registrati.

 

Franco Filipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa