logo1

 

 

Multa di diecimila euro dai Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile nella mattinata di domenica nei confronti di un giovane eritreo, classe 1994, senza fissa dimora. A dare l'allarme alcuni passanti. I militari lo hanno rintracciato e accompagnato al comando provinciale per l'identificazione. E' risultato che il ventiseienne è irregolare sul suolo italiano perché colpito da decreto di espulsione e quindi è stato denunciato per violazione delle norme sull'immigrazione

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa