logo1

On. Cristina: "Al referendum voto no per ribellione al sistema"

 

Spiega: <Senza riforma della Legge elettorale si zittiscono popolo e territori, VCO compreso>

 

Comunicato stampa - Referendum sul taglio dei parlamentari del 20 e 21 settembre, ferma presa di posizione della deputata di Forza Italia Mirella Cristina che afferma: <Se non fosse un referendum confermativo e avesse il quorum non andrei a votare ma considerato il fatto che il quorum non c'è, mi presenterò alle urne per dire convintamente no per, e tengo a precisarlo, ribellione al sistema e ribellione a questo governo. Un governo che vuole zittire il popolo e i territori, perché tagliare i parlamentari senza garantire adeguata rappresentanza ai territori attraverso una riforma della Legge Elettorale significa zittire i cittadini, in primis quelli del Verbano Cusio Ossola che rischiano di non esprimere mai più un deputato>. 

L' on. Cristina spiega di aver contribuito con il suo voto, lo scorso 8 ottobre, all'approvazione della Legge sul taglio dei parlamentari e della riforma costituzionale sulla quale ora i cittadini saranno chiamati ad esprimersi attraverso il referendum. <Allora però i presupposti erano ben diversi – sottolinea -, avrebbe dovuto intervenire la riforma della Legge Elettorale per garantire, nonostante il taglio, adeguata rappresentanza a tutti i territori, VCO compreso>. 

Evidenzia anche che i cittadini avrebbero dovuto giungere al voto informati perché si tratta di un tema importante che modifica la nostra Costituzione, al di là delle indicazioni politiche di partito. <Pregiudica il fatto- insiste-che molte Regioni, a seguito della riforma, rischiano di non esprimere senatori e molti territori di mai più esprimere deputati. Invece è stato gettato in mezzo alla tornata delle Regionali e delle Amministrative e a ridosso delle ferie di agosto>. 

L' on. Cristina chiude rimarcando la grave minaccia alla democrazia in corso con un governo che da un anno a questa parte sta andando sempre più a minare, quasi ad azzerare, la funzione del Parlamento.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa