logo1

Esiti negativi per i tamponi effettuati al personale della RSA di Re

36 i tamponi effettuati. Dalla struttura spiegano: "L’esito dei tamponi non rassicura totalmente, gli ospiti non sono ancora stati sottoposti al test, ma stanno tutti bene e non presentano sintomi sospetti.  L’intenzione è quella di proseguire con l’autoisolamento degli operatori fino al 4 maggio"

Comunicato stampa - Gli occhi, messi in risaltano dalla mascherina, esprimono gioia: i trentasei tamponi, effettuati al personale della RSA di Re, hanno dato esito negativo per tutte e tutti tra Oss, personale dei servizi generali, di cucina e di segreteria. 

È una gioia che non fa trascurare la prudenza e l’osservanza delle norme, ma che va a premiare il grande sacrificio che il personale ha vissuto e sta vivendo scegliendo di porsi in isolamento volontario dal 2 aprile, per abbassare il rischio di contagio, a tutela degli ospiti e dei loro familiari. 

La sperimentazione, unica per la nostra Regione, vede altre esperienze simili a livello nazionale e richiede da parte del personale coinvolto abnegazione, grande senso di responsabilità e altruismo. 

L’esito dei tamponi non rassicura totalmente, gli ospiti non sono ancora stati sottoposti al test, ma stanno tutti bene e non presentano sintomi sospetti. 

L’intenzione è quella di proseguire con l’autoisolamento degli operatori fino al 4 maggio. 

La scelta, dono della grande disponibilità dei dipendenti, è stata accompagnata da esperienze e valutazioni adottate in altri contesti e per altre forme infettive. Aver mutuato e adattato il modello ha consentito ad oggi di tutelare al meglio la salute degli anziani utenti. I famigliari degli stessi hanno compreso quale sia stato lo sforzo individuale e collettivo, il supporto organizzativo e psicologico in presenza e anche da distante, con frequenti telefonate e riunioni via skype, ed hanno mostrato in continuazione la loro ammirazione e gratitudine. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa