logo1

Non si ferma all'alt della Polizia e compie sorpasso azzardato. Denuncia e patente ritirata

L'uomo dovrà pagare una sanzione di 254euro a cui si aggiungerà la sanzione stabilita dal Prefetto per essere fuggito all'alt. Decurtati dalla patente 18 punti 

Nel weekend appena trascorso gli agenti della Polizia Stradale di Verbania nel corso di sistematici servizi per la prevenzione e repressione della guida in stato di ebbrezza hanno sanzionato due persone per la violazione in quanto colte alla guida sotto l’effetto dell’alcol.
In particolare alle ore 02:50 un ossolano di circa 30 anni veniva sorpreso a circolare lungo la SS 33 nel comune di Gravellona Toce con un tasso alcolemico di 0,57 gr/l. Per tale motivo gli è stata applicata la sanzione amministrativa di 544, 00 euro e ritirata la patente per la successiva sospensione la cui durata, che sarà stabilita dal Prefetto, potrà oscillare tra i 3 e i 6 mesi.
Alle 04:30 circa, poi, a Domodossola, un uomo del posto di 24 anni, sottoposto a controllo, evidenziava un tasso alcolemico di 1,56 gr./l., decisamente al di sopra del minimo normalmente consentito (fissato in 0,5 gr./l.). Trattandosi di violazione penale lo stesso è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria che deciderà anche sulla durata della sospensione della patente, immediatamente ritirata, tra un minimo di 12 e un massimo di 24 mesi.
Ad entrambi saranno decurtati 10 punti dalla patente di guida.
Sempre nel fine settimana, nel pomeriggio di domenica, durante un servizio specifico per il controllo dell’eccesso di velocità, sulla SS 34 nel territorio del Comune di Oggebbio, un uomo di 47 anni che sopraggiungeva in direzione degli agenti effettuando un sorpasso azzardato, non si fermava all’alt intimato da questi ultimi proseguendo il suo percorso fino ad arrivare in località Fondotoce dove veniva rintracciato dai colleghi della squadra Volante della Questura, allertati nel frattempo. L’uomo veniva identificato e sanzionato per non aver osservato l’invito a fermarsi, il cui importo sarà stabilito dal Prefetto tra 87,00 e 345, 00 euro, per aver effettuato una manovra pericolosa per la circolazione stradale in quanto sorpassava in prossimità di una curva con visibilità preclusa e per la velocità non commisurata alle condizioni della strada. Complessivamente, oltre a quanto stabilirà il Prefetto, dovrà pagare 254,00 euro. A ciò si aggiunge la sospensione della patente, immediatamente ritirata, per un periodo che potrà oscillare tra 1 e 3 mesi.
In totale all’uomo sono stati decurtati 18 punti dalla patente.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa