Furto ad Arona. Grazie al sistema d’allarme si accorge dell’effrazione e allerta il 112

Condividi articolo:

Di notte ha trovato un uomo che rubava nel suo garage. Un aronese, grazie al sistema d’allarme, si è accorto dell’effrazione compiuta da un uomo di origini francesi, classe 1987 e ha chiamato i carabinieri.  I militari lo hanno rintracciato e arrestato in flagranza. E’ successo in via Monte Nero l’altra notte.
Il padrone di casa ha già subito diversi tentativi di furto e per questo ha installato una telecamera. Nel garage c’erano una Bmw e altri oggetti di valore. L’arrestato, cameriere stagionale, non abita molto distante dal luogo del furto. Ha forzato la serranda. La telecamera ha permesso di identificarlo con certezza, anche grazie agli abiti che indossava quando i carabinieri lo hanno trovato, che erano gli stessi che si vedevano nelle telecamere.
L’arrestato era già stato denunciato tempo fa per ricettazione perché nel suo garage erano state trovate due biciclette di valore.
La Pm Anna Maria Rossi, ritenendo che l’arrestato vivendo nei paraggi e conoscendo bene lo stato dei luoghi, potrebbe nuovamente tentare altri furti, questa mattina ha chiesto l’obbligo di presentazione alla pg oltre alla convalida dell’arresto. Richiesta accordata dal giudice.

Articoli correlati