logo1

Bocce : tutto pronto al Bocciodromo di Possaccio per la Coppa Italia

 

Appuntamento per società che si terra dal 2 al 4 dicembre

Dal 2 al 4 dicembre il Bocciodromo di Possaccio tornerà ad essere il cuore dell'Italia raffistica, dato che ospiterà la Coppa Italia per società 2022. La Bocciofila verbanese aveva a suo tempo presentato richiesta di ospitare una manifestazione a carattere nazionale, dopo il restyling del bocciodromo e le grandi affermazioni della sua prima squadra nel campionato di A1, con un 4° e un 2° posto nelle ultime due annate. E proprio quest’ultimo prestigioso risultato aveva ancor più giustificato l’aggiudicazione a Possaccio dei campionati in questione.
Verbania dunque ospiterà per tre giorni i migliori giocatori italiani di categoria A, quelli dei campioni della Caccialanza di Milano, quelli della Boville di Marino saranno tutti della partita, compresi i freschi iridati Mirko Savoretti e Luca Viscusi, per non parlare dell’ormai mitico Gianluca Formicone, quasi 320 gare nazionale vinte oltre a 6 Pallini d’oro, diventato anche quest’anno campione italiano individuale. Il Pala Possaccio, sarà il campo principale, ma alcune sfide nei primi due giorni si svolgeranno anche presso un altro storico impianto, il bocciodromo della Bocciofila di Borgomanero, società appena insignita dalla Stella al merito sportivo, insieme alla Bocciofila Mezzetti-Belletti di Galliate, quest’ultima per il volo.
Saranno in campo, oltre alle quattro formazioni finaliste della Final Four del massimo campionato che entreranno in scena al secondo turno, anche le prime quattro formazioni classificate del Campionato di A2 e le 4 finaliste del Campionato di 1a categoria che giocheranno le loro sfide venerdì sui due campi, poi il sabato mattina ancora a Borgomanero ed a Verbania, visti i sorteggi, i campioni d'Italia della Caccialanza, detentori del trofeo, sfideranno la vincente del match Pieve a Nievole e Sandro De Sanctis, la Boville di Marino attenderà la vincente tra Giorgione 3 Villese e San Cristoforo, i portacolori del Possaccio (confermati Paone, Signorini, Scicchitano e Andreani, i giovani Mazzolini e Porcellati, promosso lo svizzero Ryan Regazzoni. Ha lasciato Paolo Rossoni, ritorna Roberto Turuani) se la vedranno con la vincente tra Capitino eTricase e infine Mosciano aspetterà la vincente tra Santa Chiara e Sperone Neirano. Va da sé che i vincitori torneranno al Bocciodromo di Possaccio domenica per le ultime sfide, che porteranno al titolo italiano di campione d’Italia per società.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Evento Live

Sport

Lunedì, 30 Gennaio 2023
Gozzano, altra partita condizionata
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cestistica ko con Trecate
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Dilettanti per Dire con Pllumbay e Nino
Domenica, 29 Gennaio 2023
Briga-Baveno termina 2-2

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa