logo1

Aries a podio nelle Azzorre con Carrò…

Bella soddisfazione per la Ariesc Cycling Team, formazione Under 23 Gargallo e che pedale su biciclette Lepontia, Simone Carrò ha chiuso al terzo posto il GP Azores – Volta a Sao Miguel, grande risultato per il team dei DS Blardone e Sannazzaro.  

È un grande risultato quello conseguito da Aries Cycling Team al termine del GP Azores – Volta a Sao Miguel 2022: dopo tre tappe corse da protagonista Simone Carrò è salito sul podio finale della corsa atlantica concludendo al terzo posto. Il giovane ragazzo di Acqui Terme ha dovuto fare i conti con l’inglese Louis Sutton (Brocar Alè) che, dopo aver preso la testa della Generale al termine della prima tappa, ha mantenuto la leadership anche nel secondo e nel terzo giorno di gara. Secondo classificato Joao Medeiros (L.A Alluminios)- Simone ha concluso la prima frazione in terza posizione. Sabato, nella seconda tappa ha tagliato il traguardo al decimo posto guadagnando secondi sugli avversari e salendo in seconda posizione nella Generale. Poi, domenica, nella conclusiva e decisiva tappa con arrivo in salita a Lagoa do Fogo, una foratura ha condizionato la prova del 21enne alessandrino bravo comunque a conservare un podio di valore. Il Presidente di Aries Cycling Team Paolo Zanetta ha voluto fare i complimenti a Carrò e compagni applaudendo anche ai tecnici Blardone e Sannazzaro, che guidando il team nel G.P. Azores hanno portato alto il nome della squadra di Gargallo all’estero. «Io e i miei collaboratori siamo felicissimi dell’esperienza e dei risultati ottenuti in questa trasferta. Per una squadra come la nostra, nata pochi anni fa in un piccolo paese della provincia di Novara dalla passione di alcuni amici, arrivare a competere con ragazzi di vari Paesi in corse che si svolgono fuori dai nostri confini è già un orgoglio, lo è ancora di più ottenere risultati di rilievo» ha commentato patron Zanetta. Domenica 15 maggio i ragazzi giallo-neri di Aries Cycling Team saranno di scena nella Confederazione Elvetica dove correranno il GP de la Pedale Romande con partenza da Romont e arrivo ai 1041 metri s.l.m. di La Berra.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa