logo1

Possaccio sconfitto in casa

E' successo nel passato fine settimana contro Enrico Millo

Il Possaccio non sa più vincere. Nella prima del girone di ritorno (che non rispetta la tempistica deell’andata) verbanesi battuti in casa dall’Enrico Millo. E’ evidente che il team verbanese naviga in un cattivo periodo, forse il primo negli ultimi due anni. Il lungo riposo causa lo stop per Covid imposto dalla Codognese, non è bastato a guarire le ferite, anzi. L’ultima vittoria del team caro al presidente Mazzolini risale al 5 marzo contro Fossombrone, poi la sconfitta interna contro Boville, il pari fuori casa proprio contro Enrico Millo e infine questa nuova battuta d’arresto.

Tosi sceglie una terna con il puntista Signorini, il jolly centrale Mazzolini e il tiratore Andreani: il primo set è dei verbanesi per 8 a 4. Nell’individuale Giovanni Scicchitano gioca un primo set da campione e chiude con un perentorio 8 a 0. Nulla a quel punto lascia prevedere un pomeriggio tribolato. E invece... Invece Scicchitano, in vantaggio anche per 7 a 1, trova un Raffaele Ferrara disperato ma non domo, che lo rimonta e incredibilmente vince 8 a 7. Il secondo set della terna dura un’eternità, ma i troppi errori al tiro costano carissimi ai verbanesi: gli ospiti vincono 8 a 4 e portano all’intervallo un inatteso 2 a 2.

In coppia si schierano da una parte Paone con Andreani al tiro e dall’altra Signorini con Scicchitano. Per i primi due non è giornata: perdono il primo set rimontati da Santoriello e Noviello (6 a 8) e lo stesso risultato negativo haimè lo rimediano anche i nostri portacolori sul campo accanto. Dunque Enrico Millo si trova in vantaggio per 4 set a 2. Signorini e Scicchitano si riscattano nella seconda partita e vincono 8 a 2 ma sul campo vicino nulla da fare per Paone e Andreani che poco dopo perdono di nuovo per 6 a 8. 5 a 3 finale per i salernitani.

Partita con un bel pareggio fuori casa la stagione della squadra femminile: un 4 a 4 contro la Sanmartinese. Non c’è terna: si gioca in individuale e in coppia: Lomazzi ed Eleonora Ceriani vinconbo entrambe le prime sfide, mentre nell’individuale Martina Ceriani perde due volte dalla Pesavento. Il D.T. Aralossi cambia le coppie: con la Ceriani gioca Maria Grazia Guazzoni: le due vincono entrambi i set. Non va altrettanto bene all’altra coppia, Combi-Lomazzi, battuta 8 a 5 e 8 a 4. La Pesavento migliore in campo.
Ora la pausa pasquale per tutti.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa