logo1

Stresa Festival: sabato il maestro Noseda è tornato sul podio

 Sul palco il formidabile pianista coreano Seong-Jin Cho e la Philharmonia Zürich. Il festival prosegue fino al 5 settembre 

Stresa Festival: sabato sera al Palazzo dei Congressi secondo appuntamento con i Concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven: sul palco il formidabile pianista coreano Seong-Jin Cho e la Philharmonia Zürich diretta da Gianandrea Noseda. Il Quarto è stato scritto tra il 1805 e il 1806, in un momento di grande creatività durante il quale vennero alla luce diversi celebri capolavori. Il concerto presenta caratteristiche diverse dal precedente Terzo e ben rende, col suo carattere intimista, la feconda vena compositiva di Beethoven, a dimostrazione delle sue pressoché illimitate capacità. La serata nella seconda parte ha proposto l'esecuzione della Sinfonia n. 5 di Schubert, opera giovanile ma già pregna dello spirito autentico del compositore.

Ieri due gli appuntamenti: al pomeriggio quinto concerto dedicato alle sonate di Beethoven con l' olandese Ronald Brautigam al fortepiano, artista noto non solo per il suo virtuosismo e musicalità, ma anche per la natura eclettica dei suoi interessi musicali. E' uno dei massimi esponenti del fortepiano e a Stresa ha suonato su un Graf, che è una copia dello strumento viennese utilizzato ai tempi di Beethoven.

La sera concerto dei I corni della Scala di Milano.

Domani, martedì alle 20 ancora le sonate beethoveniane con il pianista András Schiff, mercoledì protagonista la sonata Opus 111, una delle opere più simboliche di Beethoven e dimostrazione di modernità radicale; il sassofonista e compositore Fabrizio Cassol, leader del Trio Aka Moon, l’ha scelta per dare vita al suo ultimo progetto musicale, uno degli omaggi più originali mai fatti al genio di Bonn. A questo evento ingresso gratuito per gli under 26 grazie al progetto Giovani ai concerti sostenuto da Fondazione Comunitaria VCO.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa