logo1

400mila confezioni di uova per sostenere la ricerca sul cancro dell'Istituto di Candiolo

fondazione cancro

Comunicato Stampa – Presentata, presso la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, una nuova iniziativa benefica organizzata dall’ azienda Fantolino a favore dell’Istituto di Candiolo. L’occasione formale per suggellare la collaborazione tra Gabriella Fantolino, titolare dell’Azienda Agricola Fantolino, e Allegra Agnelli, Presidente della Fondazione.

Per promuovere la raccolta di donazioni a favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus di Candiolo (TO), l’azienda Fantolino ha voluto realizzare una veste grafica tipicamente natalizia per la sua confezione più apprezzata dalla clientela: il sei uova della linea "Delicato Cascina". Numeri alla mano si parla della messa sul mercato di circa 400.000 confezioni (per un totale di 2milioni e 400 mila uova) che riportano l’invito alla donazione, attraverso un QR code.

I contributi raccolti saranno utilizzati per sostenere l'operato dell'Istituto di Candiolo IRCCS, polo oncologico all’ avanguardia a livello internazionale.

L'Istituto opera al fine di promuovere e condurre la ricerca oncologica sperimentale e la ricerca clinica, sviluppare nuovi strumenti diagnostici e terapeutici per contrastare la malattia, offrire attività di assistenza sanitaria nelle diverse forme di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione.

La confezione è distribuita a partire da questa settimana e sarà disponibile in oltre 600 punti vendita al dettaglio e in grande distribuzione di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta per tutto il mese di dicembre. 

All'interno della confezione saranno presenti tutti i dettagli per sostenere la ricerca anche con un pratico QR Code che consentirà una rapida adesione all’iniziativa attraverso smartphone e tablet.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa