logo1

Torino: informazione e cultura a Casa Olimpia

olimpia

Comunicato Stampa - Nell’ex casa cantoniera della Provincia di Torino, in un’ottica di valorizzazione e promozione del territorio, dall’8 dicembre abitano assieme l’informazione e la cultura, con il punto informativo di Turismo Torino e Provincia aperto 365 giorni all’anno e un calendario di incontri e iniziative a cura del Circolo dei lettori di Torino.

Casa Olimpia è una struttura moderna e accogliente - ristrutturata in occasione delle Olimpiadi di Torino 2006 - dotata di ampi spazi diversificati, ideata sin dall’inizio con l’obiettivo di rispondere a diverse tipologie di utilizzo; un vero e proprio centro di eccellenza del comprensorio di fronte alle piste olimpiche.

In occasione del prestigioso evento della Coppa del Mondo di Sci Femminile - dal 9 al 11 dicembre – Casa Olimpia ritorna al suo splendore con il ruolo di sede ideale per l’accoglienza e l’erogazione di informazioni e per l’organizzazione di eventi di vario genere al fine di soddisfare le esigenze di qualunque residente, visitatore e turista.

 

TURISMO TORINO E PROVINCIA

Ed è proprio in un’ottica di animazione degli spazi, che il piano terra della struttura ospiterà l’ufficio del Turismo di Turismo Torino e Provincia con il suo personale ed attività.

Come sottolinea il Sindaco di Sestriere Valter Marin “Il trasferimento dell’Ufficio del Turismo all’interno di Casa Olimpia ci permette di aprire gli spazi 365 giorni all’anno rendendo la Casa viva e dinamica, come da sua vocazione, mediante l’organizzazione di eventi ed iniziative in diversi ambiti; questo contribuirà inoltre ad instaurare rapporti continuativi con partner oltre a rendere efficiente la gestione di alcune attività come il bookshop e il merchandising”.

“Siamo certi – sottolinea il Presidente di Turismo Torino e Provincia, Maurizio Montagnese – che il nostro servizio di accoglienza e di informazione sul territorio e su quanto accade contribuirà a rendere la Casa un punto di riferimento dell’Alta Val Susa e Chisone non solo per i residenti ma anche per i visitatori e turisti che sempre più numerosi giungono sulle nostre Alpi; uno spazio adeguato per dare il benvenuto agli oltre 1,5 milioni di presenze all’anno attraverso un’accoglienza che racconti il territorio con tutte le sue peculiarità, prodotti e conoscenze”.

Casa Olimpia, inoltre, potrà divenire lo spazio per realizzare progetti di “green economy” e per momenti di formazione dedicati ai ristoratori e agli operatori locali attraverso la collaborazione continuativa con i principali istituti di formazione del territorio.

E non solo. Lo spazio si presta perfettamente ad ospitare una serie di eventi culturali ed enogastronomici a livello nazionale e internazionale e, come già nel periodo delle prossime vacanze natalizie, in collaborazione ad esempio, con la Coldiretti, l’ATL Langhe e Roero, Gusto in Quota, attività locali e con il Circolo dei Lettori.

 

IL CIRCOLO DEI LETTORI PIÙ ALTO D’EUROPA

In virtù del know-how sviluppato sul fronte della divulgazione culturale in un’ottica di sistema territoriale regionale, il Circolo dei lettori a dicembre diventa “il più alto d’Europa”, portando la sua programmazione a oltre 2.000 metri di altitudine. Quattro incontri con scrittori di fama nazionale e due laboratori per bambini, in programma dal 27 dicembre all’8 gennaio, danno il via al calendario di attività che si snoda lungo tutto l’arco del 2017.

Ed infine, ma non per importanza, presso il “nuovo” punto informativo si potrà acquistare la Royal Card per visitare gratuitamente tutte le Residenze Reali grazie alla comodità offerta da bus e treni in partenza dai comprensori sciistici di Vialattea. Tra l’8 dicembre e il 17 aprile 2017 la card è in vendita a € 26 anziché € 32,50.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa