logo1

E' giallo sulla morte di un 38enne di Crevoladossola

Mistero sulla morte di un giovane crevolese. Soccorso a Ornavasso è spirato al Castelli. Sul fatto indagano i carabinieri di Verbania

verbania ospedale castelli entrata

 

Sarà l’autopsia ( domani) a stabilire le cause della morte di un 38enne di Crevoladossola, trovato a terra nella notte fra domenica e lunedì nel territorio comunale di Ornavasso. L’esame autoptico servirà a chiarire le cause del decesso di J.C., le iniziali dell’uomo.

Il giovane era stato visto da diverse persone domenica sera nel paese Walser. Qui nella notte è stato soccorso e trasportato al Dea dell’ospedale Castelli dai volontari del soccorso ornavassese. Lo avrebbero trovato a terra vicino ad un’autovettura. Al dipartimento di emergenza il giovane sarebbe arrivato in condizioni critiche, in codice rosso con sospette lesioni dovute a possibile aggressione. E’ stato poi trasferito nel reparto di Rianimazione. Vista la situazione e come da protocollo i medici hanno attivato la procedura che prevede la segnalazione alle forze dell’ordine.

Il 38enne sarebbe spirato nella serata di lunedì.

Sul fatto la Procura della Repubblica di Verbania avrebbe aperto un’inchiesta. Il fascicolo sarebbe in mano ai Carabinieri di Verbania. I militari si sarebbero già recati in Comune per visionare le immagini dell’impianto di videosorveglianza. Sembrerebbe che ha Procura abbia iscritto nel registro degli indagati alcuni sanitari. Si tratta in questo caso di un atto dovuto a tutela degli stessi operatori. Viste le indagini in corso l’Asl, pur confermando l’arrivo al Dea del giovane e successivo trasferimento in Rianimazione, non rilascia nessun commento sulla vicenda.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa