logo1

Omegna. Polizia non andrà nello stabile dove aveva sede il Giudice di Pace

Il commissariato di Omegna non si trasferirà nello stabile dove aveva sede il Giudice di Pace. Qui troveranno casa alcuni uffici comunali

omegna ex giudicepace

 

Il commissariato di Omegna, che deve traslocare dall'attuale sede di Bagnella, in via Comoli, non si trasferirà nello stabile che ospitava gli uffici dell'ex giudice di pace. Lo ha anticipato alla Questura l'amministrazione comunale di Omegna, che per quello stabile ha dei progetti diversi. " Lì trasferiremo- spiega il sindaco Paolo Marchioni- alcuni uffici comunali. Pensiamo all'anagrafe, che attualmente è in piazza Salera in uno spazio in affitto, all'ufficio commercio ed al Suap, che sono dislocati in via De Angeli, dove ci sono i vigili. Crediamo che riunirli in un unico spazio possa essere una soluzione ideale"  Resta dunque il problema della nuova sede del commissariato: l'amministrazione ha garantito che nel giro di pochissimo tempo invididuerà la soluzione migliore sotto tutti i punti di vista: logistico, economico e di funzionalità.  La polizia cerca uno spazio di circa 200 metri quadrati, che abbia ovviamente un ampio parcheggio per i mezzi. L'ipotesi che da più parti viene caldeggiata è quella delle ex scuole elementari di Crusinallo, dove attualmente sono ospitati i profughi sotto la gestione della Cooperativa Versoprobo.  Dopo l'incontro con il sindaco dei giorni scorsi, la Prefettura ha garantito che entro il 30 settembre una trentina di ospiti saranno trasferiti, mentre per i rimanenti quaranta il termine ultimo per il trasferimento definitivo è il 31 dicembre 2017. Dopo di che lo stabile sarà libero ed in linea teorica potrebbe ospitare proprio il commissariato: l'unica controindicazione è legata alla metratura delle ex scuole, decisamente elevata. Ma sul tavolo non ci sono molte altre soluzioni: si era pensato anche agli uffici dell'ex Lagostina a Crusinallo, ma la sistemazione comporterebbe un intervento economico fuori dalla portata delle casse comunali.

 

 

Daniele Piovera

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa