logo1

Salva la filiale Bnl a Massino Visconti

 

massino filiale bnl

Bnl desiste dal progetto iniziale. Salva la filiale di Massino Visconti. Soddisfatti i residenti

 

 “Al momento parrebbe scongiurata la chiusura della filiale di Massino Visconti della Banca Nazionale del Lavoro”. La comunicazione arriva dal portavoce del Comitato sorto spontaneamente, Angelo Gemelli, già vicesindaco del paese e presidente della Comunità Montana dei Due Laghi. Una petizione con la raccolta di ben 1.200 firme tra gli abitanti del paese e dei centri limitrofi ha raggiunto l’obiettivo prefissato. La comunicazione della chiusura era arrivata proprio di questi tempi un anno fa, la data ipotizzata era quella del 30 giugno 2016. Un primo colloquio tra i dirigenti dell’Istituto di credito e i cittadini ha portato ad uno slittamento sino al temine dell’estate, il servizio però continua tuttora. <Il disagio che avrebbe subito la popolazione dei centri collinari sarebbe stato notevole – afferma Gemelli -. Si pensi che da Pisano a Colazza, Massino, Brovello e Gignese esiste un solo sportello bancario, oltre a quello di Nebbiuno. Penalizzati sarebbero stati gli anziani, ma anche gli esercenti e i giovani. Non sempre lo sportello dell’ufficio postale può sopperire a quelle pratiche che può svolgere una filiale di banca>. I colloqui avuti sia dal sindaco Angela Buzzi, sia dai rappresentanti del Comitato con i funzionari hanno fatto si che i vertici della Bnl abbiano accantonato la ventilata chiusura. Al momento l’attività dello sportello di Massino prosegue con soddisfazione della cittadinanza. Anche i commercianti si sono detti soddisfatti di poter fruire del servizio di cassa continua per depositare gli incassi giornalieri senza dove scendere ad Arona o ricorrere a una filiale di altro istituto e altro paese. <Rimaniamo all’erta costantemente – conclude Gemelli -. Non vorremmo che i vertici di Bnl tornino ancora sulla possibilità di chiudere lo sportello e di lasciare solamente un bancomat e una apparecchiatura per effettuare in autonomia le operazioni bancarie più semplici>. Lo sportello di Massino Visconti della Bnl era stato voluto dall’allora presidente nazionale della Banca Gianpiero Cantoni, che aveva una seconda abitazione proprio tra Massino e Lesa.

Franco Filipetto

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa