logo1

Il sindaco di Ghiffa Presidente Onorario della Nazionale Italiana Calcio Vip Attori Spettacolo e Sport

lanino

Il riconoscimento gli è stato conferito stamattina in Municipio

Il Sindaco di Ghiffa Matteo Lanino, è il Presidente Onorario della Nazionale Italiana Calcio Vip Attori Spettacolo e Sport. Il riconoscimento gli è stato conferito nella tarda mattinata di oggi in municipio dove si è recata una delegazione della Nazionale guidata dall’addetta stampa e PR Simona Gabbani. Al primo cittadino ghiffese è stata consegnata oltre alla pergamena ufficiale di nomina, la maglia azzurra del team ed il cup. Ha dichiarato il Sindaco non trattenendo l’emozione: “Ringrazio il Presidente della Nazionale Calcio Attori e Vip per avermi conferito l’importante riconoscimento. Ho appreso che è stato il suo ultimo atto ufficiale prima di dimettersi dopo quasi 16 di ininterrotta presidenza, a lui va un grande in bocca al lupo. La nomina mi onora per gli alti ideali di solidarietà che la Nazionale Vip Attori promuove; le sue iniziative a favore dei bisognosi rappresentano un importante esempio per tutta la collettività ed offrono un importante contributo per il miglioramento della nostra società“.

“La Nazionale Italiana Calcio Vip Attori Spettacolo e Sport-evidenzia Simona Gabbani- è impegnata insieme ad altri sodalizi nel Premio Cutuli Ghiffa 2017 la cui serata conclusiva è in programma domani 3 a Villa Bianca a Ghiffa e siamo visibilmente soddisfatti per gli importanti riconoscimenti istituzionali arrivati al presidente del nostro organismo: la seconda carica dello Stato Senatore Pietro Grasso ha inviato un lungo messaggio di congratulazioni per l’iniziativa ed una medaglia d’argento di rappresentanza mentre il Presidente del Governo, Onorevole Paolo Gentiloni, al rientro della sua trasferta all’estero appena rientrato a Palazzo Chigi ha voluto scrivere un messaggio di saluto”.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa