logo1

Stresa: ‘Di Cava e d’alpeggio’, la serata Ais

Stresa panoramica1

‘Di Cava e d’alpeggio’ è la serata andata in scena nei giorni scorsi a Stresa, all’Hotel Des Iles Borrommees, promossa dalla delegazione del Vco dell’Associazione Italiana Sommelier che ha voluto proporre un abbinamento inusuale, quello tra formaggio e spumante.

 

Tre vitigni, Xarel-lo, Macabéo e Parellada, terreni calcarei con fossili marini, argilla e sabbia e clima mediterraneo, questi gli ingredienti dello spumante metodo classico che parla spagnolo: il Cava. Mucche al pascolo in un ambiente alpino, erbe fresche, passione dell'uomo di montagna con il suo giornaliero impegno sono invece gli ingredienti del formaggio d'alpeggio. A guidare il pubblico in un viaggio dagli insoliti sapori la giovane sommelier Elisa Cuppari, il sommelier e degustatore di grande esperienza Emilio Bellossi ed un affinatore d’eccellenza, Giuseppe Castagna. Quest’ultimo ha selezionato e presentato i 6 formaggi d'alpeggio abbinati allo spumante spagnolo per eccellenza. Dopo la serata stresiana, AIS Vco si prepara alla cena di Natale. Appuntamento giovedì 15 dicembre al ristorante La Stella in Borgata Baceno a Domodossola. La promessa è di un trionfo del pesce di mare abbinato all’esaltazione dei prodotti locali, valorizzati da una cantina ricca di etichette di alto spessore. Coperte le spese vive, il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza a favore del reparto oncologia dell'ospedale Castelli di Verbania. Per informazioni: segreteria 348.3135827, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa