logo1

Odori chimici a Villadossola, esposto in Procura di alcuni cittadini

Domani intanto è previsto in Vinavil un incontro tra la direzione, l'amministrazione comunale e una delegazione di residenti

 
villa vinavil
Quanto accaduto martedì sarà oggetto di un esposto in Procura da parte di un gruppo di residenti del quartiere Sud di Villadossola. Esposto annunciato dai  firmatari che vogliono chiarezza sul forte odore che ha invaso il quartiere e che ha preoccupato notevolmente i residenti. Come spiegato da Arpa si è trattato di acrilato fuoriuscito per un problema ad un serbatoio. Lo stabilimento Vinavil è a ridosso di abitazioni sul lato sud est e l’odore si è sentito in tutto il quartiere. Una situazione rientrata poco dopo.
 
 Erano intervenuti Arpa (l’agenzia per la protezione per l’ambiente) e l’amministrazione comunale che aveva chiesto spiegazioni all’azienda. Ora questi cittadini vogliono conoscere cos’è successo e soprattutto avere garanzie sul pericolo delle sostanze chimiche usate e di quelle fuoriuscite. ‘’Vinavil – spiegano i firmatari - è in mezzo al paese. Già quest’estate c’erano stati odori  provenienti dallo stabilimento. Sicuramente meno impregnanti e meno percepibili di quelli di martedì. Ad Arpa chiediamo interventi non solo dopo il verificarsi di queste situazioni bensì indagini preventive.  Ma anche garanzie dall’azienda che quando acquisì lo stabilimento disse che avrebbe investito in sicurezza’’.
 
Domani intanto è previsto in Vinavil un incontro tra la direzione, l’amministrazione comunale e una delegazione di residenti.
 
di Renato Balducci
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa