logo1

Imprenditore russo acquista l'ex Eden a Verbania

Diventerà un hotel di lusso, già iniziata la riqualificazione del parco

verbania ex eden

 

L'ex albergo Eden è stato acquistato. La conferma arriva dalla società che fino a pochi giorni fa ne era proprietaria: ad acquisirlo un imprenditore russo, che ha già interessi nella zona del lago Maggiore  e che ha anche acquisito la vicina villa Tilde.  Progetti veri e propri non sono ancora stati presentati, anche perchè l'accordo è recentissimo:  stando ad alcune indiscrezioni, l'imprenditore russo vorrebbe realizzare un albergo con centro benessere e spa di altissimo livello. Nel frattempo non è passata inosservata la presenza, da lunedì, di alcuni operatori del verde che hanno cominciato a ripulire il vastissimo giardino. L'albergo della belle Epoque, simbolo di un'era fatta di lusso e ricchezza a Verbania e non solo, fu distrutto da un incendio a fine anni Cinquanta. E, da allora, è rimasto un rudere, in una posizione invidiabile. Negli ultimi tre decenni spesso si è parlato spesso di progetti di recupero, che non si sono concretizzati per una serie di ragioni, tra cui le ripetute prese di posizione degli ambientalisti. In particolare, a fine anni Ottanta, si parlò di un progetto per una mega struttura, collegata anche all'hotel Majestic, con complessivi 700 posti letto, centro benessere e fitness, spa, sala congressi da mille posti, tunnel sotterraneo. " Come amministrazione- le parole del sindaco di Verbania Silvia Marchionini- non possiamo che sperare che l'imprenditore che ha acquistato l'ex Eden possa portare a compimento un progetto di recupero, qualsiasi esso sia. Siamo assolutamente convinti che ci possa essere un progetto sostenibile dal punto di vista ambientale e auspichiamo che non ci siano impedimenti: per Verbania sarebbe una grande opportunità" .

 

di Daniele Piovera

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa